GLOSSARIO - TERRITORIO

Conformazione territoriale

Mappa testuale

PNG - Personaggi Non Giocanti

Festività


Conformazione territoriale

Terra ferma
[IN COSTRUZIONE]

Conformazione marittima

Nei mari territoriali dell'Impero sono presenti numerose isole minori visibili dalle coste, ma data la loro instabilità geografica, dovuta all'origine vulcanica o corallina delle stesse ciò impedisce di considerarle vere e proprie isole capaci di esser un giorno abitate. Inserendo TAG di posizione approssimativa rispetto alla Mappa dell'Impero es: [Atollo - ISIL] è sempre possibile visitarle ON GAME tenendo conto della loro dimensione estremamente ridotta e delle dovute precauzioni nell'accostarsi con imbarcazioni di grosse dimensioni giacché circondate da numerosi e pericolosi scogli affioranti che si dice Poseidone abbia posto a guardia della loro bellezza oltreché la ricchezza del pescato offerto: pesci di vario genere, coralli e conchiglie spettacolari ben conosciuti dai Nereidi oltre che dai pescatori della zona.

Arcipelago di Loona
Vere e proprie isole sono invece quelle dell'ARCIPELAGO LOONA: tale arcipelago è sito a Sud - Ovest rispetto la Penisola di Arisen ed è composto principalmente da tre isole dotate di morfologia sviluppata, vegetazione e con potenziali di abitabilità e sfruttamento economico di vario genere ma ancora da scoprire; come di fronte alle coste del continente, anche altre isolotti fanno parte dell'arcipelago ma le loro dimensioni ridotte e la soggezione all'innalzamento della Marea li rende poco più che scogli pericolosi, anche per le forti correnti che vanno formandosi tra le isole maggiori e che danno spesso luogo a gorghi da cui è difficile sfuggire. Molte leggende sono nate in tali luoghi selvaggi e vengono coltivate nella fantasia dei lupi di mare, spaventando i meno pavidi oppure incuriosendo i più avventurosi; quello che è certo è che ci sono dei punti che i navigatori più esperti evitano prestando attenzione nel calcolare le rotte e nell'effettuare le manovre quando sono nei pressi.

• Lunette: più lontana ad Ovest rispetto Benedicte e quindi rispetto alla penisola di Arisen.
• Adulte: più a sud rispetto Arisen e le altre due isole Lunette e Benedicte: è l'Isola più grande dell'Arcipelago.
• Benedicte: più vicina ad Arisen e ad est di Lunette.


Mappa testuale

Mappa generale

- Foresta dell'aquila reale
- Ghiacciaio
- Miniera
- Pianura
- Radura sul fiume
- Rovine di Elge
- Rovine di Ender
- Rovine di Isil

Dentro Arisen

- Accademia del sapere
- Antica Magione
- Arena
- Bettola portuale
- Bosco d'argento
- Caserma
- Castello dell'alta magia
- Fontane di Poseidone
- Foresta incantata
- Giardini Imperiali
- Laghetto Imperiale
- Locanda dell'aquila
- Locanda del Viaggiatore
- Mercati generali
- Mondo sottomarino
- Ospedale
- Palazzo artistico
- Palazzo di Giustizia
- Palazzo Imperiale
- Parco dei ciliegi
- Piazza Centrale
- Portale Magico
- Selva oscura
- Spiaggia
- Tempio di Ade
- Tempio di Ares
- Tempio di Seraphis
- Tenuta
- Villa rosa dei venti

Vie

- Per le Vie dell'Impero (Da qualsiasi luogo->esci)
- Sentiero del mare (Da Bettola Portuale->Nord)
- Via delle Perdizioni (Da Fontane di Poseidone->Ovest | Da Tempio di Ares->Est)
- Viale degli Armamenti (Da Piazza Centrale->Ovest | Da Caserma -> Est)
- Viale degli Artisti (Da Tempio di Seraphis->Est | Da Palazzo artistico->esci)
- Viale dei Conti (Da Arena->Nord | Da Giardini Imperiali->Sud)
- VIale delle Magnolie (Da Fontane di Poseidone->Sud | Da Giardini Imperiali->Nord)
- Vicolo Oscuro (Da Tempio di Ares->Ovest | Da Piazza Centrale->Nord)

Luoghi interni

- Accademia del sapere - interno (Da Accademia del sapere-> Entra)
- Biblioteca Pubblica (Da Accademia del sapere -> Biblioteca)
- Cantina (Da Locanda del Viaggiatore->scendi)
- Cimitero (Da Tempio di Ade-esci)
- Giardino (Da Palazzo di Giustizia->giardino)
- Giardino Castello (Da Castello dell'alta magia->giardino)
- Molo (Da Spiaggia->prosegui)
- Navata Principale (Da Palazzo Imperiale->entra)
- Osservatorio Celeste (Da Accademia del sapere-> Biblioteca-> Sali)
- Sotterranei (Da Tempio di Ares->Botola | Da Bettola Portuale-> Botola | Da Locanda del Viaggiatore->Botola | Da Cimitero-> Botola)
- Teatro (Da Palazzo Artistico-> Teatro)

Chat diurne per Vampiri e Drow

- Biblioteca Pubblica
- Cantina
- Cimitero
- Miniera
- Palazzo Artistico
- Selva Oscura
- Sotterranei
- Teatro
- Tempio di Ade
- Tempio di Ares

Nota bene: per il gioco dei Vampiri e Drow all'interno degli edifici ci si affida sempre alla coerenza ed alla situazione presente nel luogo; solitamente è sempre bene accertarsi che la stanza offra una situazione ottimale, così come previsto dalle anatomie > Malus.


PNG - Personaggi Non Giocanti

Essendo Arisen un Impero, si immagina che questo vasto territorio sia popolato da moltissimi Cittadini.
Per tale motivo bisognerà sempre ricordarsi che ad animare i luoghi non ci saranno soltanto i vostri Personaggi ma bensì anche altri che vengono chiamati comunemente PNG (Personaggi Non Giocanti).

Questi PNG possono essere un pò tutto: contadini che coltivano i terreni, poveri pronti ad elemosinare nelle piazze, studiosi, bambini che corrono e giocano, Legionari che effettuano ronde e presidi, criminali pronti a derubarvi, etc.

Dato ciò, si consiglia ai giocatori di tener conto del luogo in cui si va a giocare ricordandosi che non necessariamente, se si è in 2 a ruolare nella stessa chat, significa che si è realmente in 2 in quel luogo:

- Nelle Locande ed alla Bettola, ad esempio, bisognerà tener conto della presenza fissa di un oste, dei diversi viaggiatori e cittadini seduti ai tavoli a bere, a mangiare, a chiacchierare, a giocare a dadi, etc. Di tanto in tanto ci sarà da ricordarsi che passeranno anche 2-3 Legionari per effettuare una ronda. Ciò vuol dire che difficilmente, a qualsiasi ora della giornata, questi luoghi di ristoro saranno totalmente deserti.
- Nella Biblioteca ci sarà da tener conto della presenza del Bibliotecario, diversi studiosi e cittadini intenti a leggere od a camminare tra i vari scaffali. La notte questa struttura risulterà poco popolata ma non deserta, in quanto ci saranno sempre 2-3 legionari che effettueranno delle ronde dato l'importanza del suddetto luogo.
- Nell'Ospedale ci sarà da tener conto della presenza dei malati nella sala d'attesa, 2 o più Legionari fissi intenti a far presidio e diversi Guaritori pronti a curare i malati. In questo caso, ci sarà da giocarsi anche il deposito delle armi nella rastrelliera presente all'ingresso della struttura.
- Nel Palazzo Artistico bisognerà giocarsi il via vai degli Artisti, il vedere ed il sentire le loro esibizioni (canto, recitazione, pittura, etc) sia all'interno della struttura che all'esterno.
- Nel Palazzo Imperiale e nel Palazzo di Giustizia, ci sarà da tener conto dei diversi Legionari intenti a fare sia i presidi che ronde interne ed esterne alle strutture. Quindi i suddetti luoghi risulteranno sempre sotto stretta sorveglianza. - Nei Templi, nelle ore diurne, ci saranno sempre dei fedeli intenti a pregare seduti nelle panche. Di notte invece ci saranno meno fedeli, ma pur sempre presenti.
- Tra le strade dell'Impero maggiormente trafficate (comprese le zone dove è possibile acquistare ed affittare gli immobili), soprattutto di giorno, ci saranno sempre dei cittadini intenti a camminare o raggruppati a parlare tra di loro, bambini che giocano e/o che corrono, finestre aperte o chiuse, etc.
- Caso differente sarà per le foreste/boschi. In questi luoghi difficilmente ci saranno dei PNG presenti, se non forse di giorno (ad esempio cittadini intenti a raccoglier piante ed erbe), fatta eccezione naturalmente degli animali che popolano queste zone e quindi saranno una presenza fissa.

Note importanti:
- Si ricorda che non è possibile effettuare un'interazione diretta con i PNG o muoverli a proprio piacimento. Per questa parte di gioco esiste il Destino.
- Nel caso in cui non si terrà in considerazione la presenza dei PNG in determinati luoghi palesemente trafficati svolgendo tipologie di gioco particolari come violenza, lotte, morso (Likan e Vampiri), bacio (Vampiri) che vanno ad attirare per logica l'attenzione dei presenti, gli altri giocatori potranno tranquillamente segnalare la giocata allo Staff tramite apposito Ticket.


Festività

Gennaio

• 1 Gennaio - Festa del nuovo anno. Si festeggia l'inizio di un nuovo ciclo di vita che ricade esattamente il giorno in cui avvenne la prima salita al trono dell'Imperatore Devon Harsher.

Febbraio

14 Febbraio - Festa degli innamorati. In questa data gli innamorati si dimostrano reciprocamente il proprio sentimento, solitamente con uno scambio di doni. In pochi sanno che questa festa fu istituita proprio il giorno in cui l'Imperatore Devon di DreamOfYou regalò all'Imperatrice Lothien la rosa che prende nome da lui, come pegno d'amore.

21 Febbraio - Festa in maschera. Si festeggia la nascita dell'Accademia delle Arti, Mestiere che accoglie tutti gli Artisti dell'Impero, di qualunque arte si occupino (es. scrittura , recitazione, saltimbanchi, musici, scultori, pittori, cantastorie, ballerini, mimi, cortigiane e cicisbei e qualunque forma d’arte venga in mente). Solitamente si festeggia la sera, presso la Sala da ballo presente nel Palazzo Imperiale o direttamente nel Palazzo Artistico.

Marzo

21 Marzo - Festa della Dea Gaia e del Dio Karon. In questa giornata si svolge la Festa della Dea Gaia che abbellisce di colori e di vita Arisen e la Festa della Dio Karon suo fratello che rappresenta gli elementi e le calamità naturali.

Maggio

n.d. - Festa delle Focaccine. Ai giardini imperiali, di sera, illuminati con torce e candele profumate,si svolgerà una sagra della focaccina. Delle tavolate verranno disposte vicino al lago, dove degli osti potranno servire delle focaccine farcite e dei salumi e delle olive, assieme a bevande alcoliche e analoliche, a pagamento. I tavoli saranno disposti a semicerchio attorno al gazebo, e vicino ai tavoli ci saranno degli stand dei bottegai, che potranno esporre la propria merce. Attorno ai tavoli inoltre ci saranno dei musicisti ingaggiati per l'occasione, di modo che chi vuole può ballare. Dietro il gazebo ci sarà una piattaforma per il tiro a segno, dove chi desidera può cimentarsi in questo gioco pagando dieci monete a tiro.

n.d. - La notte di Gaia. In questo periodo, solitamente il 14 Maggio, delle tribù situate a Nord di Arisen danno delle feste in onore della Dea Gaia, accogliendo chiunque si affacci al Culto della Dea e sia interessato ad assistere alla festività. Celebrata di sera, consiste nel portare su un vassoio un pollo morto, simbolo di vita, morte e rinascita, ai piedi di un maestoso albero del campo barbarico, sul quale viene versato dell'idromele e, di seguito, viene rivolta una preghiera alla Dea dall'Anziano Sciamano e dai suoi fedeli. Infine, dopo la preghiera, si dà inizio al banchetto barbarico che comprende numerose cibarie e bevande di ogni tipo.

Giugno

15 Giugno - Festa delle Voci Terrene di Seraphis. Con una festa, si ricorda il Primo Supremo Prescelto, nonchè Governatore di Isil, Emdiv Silverius de Endinion e tutte le altre Sue voci che sono state scelte dalla Dea Seraphis dopo di lui.

Settembre

27 Settembre - Un nuovo inizio. Presso il Portale viene indetta una grande festa per ringraziare i Cittadini di Arisen per aver accolto coloro che provengono dal fu Impero di DreamOfYou. Viene festeggiato anche l'unione tra l'Imperatore Devon e l'Imperatrice Lothien.

Ottobre

31 Ottobre - Ricordo delle anime dei caduti. In questo giorno vengono ricordati tutti i cittadini, dal più valoroso allo sconosciuto che sono deceduti in tutti questi anni all'interno dell'Impero. Festa del Dio Ade e della Dea Morte. Si crede che, dato l'intensità delle preghiere, alcuni defunti possano tornare in vita in via del tutto eccezionale.

Dicembre

12 Dicembre - Nascita dell'Imperatore Devon.

24-25 Dicembre - Nascita dell'Impero di DreamOfYou. Si festeggia la nascita dell'Impero avvenuta grazie a tre uomini che furono proclamati dal popolo stesso come Nobili. Tra loro, vi era Morlerild Harsher, il padre dell'attuale Imperatore Devon e dello scomparso Re Aaron.

31 Dicembre - Festa di fine anno. Si festeggia l'anno che sta per finire in preparazione di quello nuovo che sta per giungere.